Metcalfe e il futuro di Bitcoin

Con l’aiuto di una formula di Robert Metcalfe, Tom Lee vuole aver trovato un modo per spiegare le fluttuazioni di prezzo di Bitcoin. Si paragona Bitcoin a un social network il cui valore aumenta con il numero di utenti.

Il metodo di calcolo si basa sulla formula Metcalfe, secondo la quale il beneficio di una rete di comunicazione aumenta proporzionalmente alla radice del numero di partecipanti in una rete o al numero di possibili connessioni tra i partecipanti.

Finora il Bitcoin è stato scambiato ad un prezzo superiore alla formula. FundStrat è ottimista nelle sue analisi, ma ritiene che una correzione dei prezzi, come sembra essere in corso al momento, sia realistica.

“Utilizzando una formula molto semplice per calcolare il beneficio di Bitcoin in funzione del numero di partecipanti e del valore medio di transazione, si può spiegare il 94% dei movimenti di Bitcoin negli ultimi 4 anni,

Tom Lee, co-fondatore di FundStrat, un istituto di ricerca finanziaria in un’intervista con gli addetti ai lavori.

Con Metcalfe e Bitcoin code al 94 % di precisione

Un apparecchio fax può essere utilizzato come esempio di applicazione della legge Metcalfe e Bitcoin code. Se solo una persona al mondo ne possedesse una, sarebbe del tutto inutile e soprattutto inutile: https://www.forexaktuell.com/it/bitcoin-code-recensioni-opinioni/ I fax che questa persona avrebbe inviato a se stesso avrebbero probabilmente un valore limitato anche per lui. Tuttavia, più persone che possiedono un apparecchio fax, più prezioso diventa.

Questa legge può essere facilmente trasferita ai social network. Facebook non è necessariamente così prezioso perché è tecnicamente eccezionale o innovativo. Il valore principale e il vantaggio principale di Facebook è che è utilizzato da così tante persone. Così, si applica la legge di Metcalfe: il beneficio di una rete è proporzionale alla radice del numero dei suoi partecipanti. Il valore in termini di beneficio aumenta quindi con il numero dei partecipanti:

“Se si raddoppia il numero dei partecipanti, si moltiplica il beneficio, non solo la metà”.

La legge Metcalfe e il futuro di Bitcoin code

Lee dice che la legge si applica anche a Bitcoin code. FundStrat ha dato un’occhiata più da vicino alla rete e ha scoperto che la funzione di root degli indirizzi chiaramente assegnabili come indicatore per gli utenti può spiegare il 63% delle fluttuazioni dei prezzi Bitcoin dal 2013.

“Da un punto di vista precedente, ci sono tutte le ragioni per credere che Bitcoin sia molto simile a un social network. Più l’attività si svolge, più il valore aumenta. E a breve termine, pensiamo che Bitcoin romperà almeno i 6.000 dollari a metà del 2018”.

Dovrebbe quindi essere effettuata una correzione di rotta. Questo è quello che ha detto in ottobre.

Poiché la legge di Metcalfe poteva spiegare solo il 63% delle fluttuazioni, hanno aggiunto il fattore volume delle transazioni al modello già descritto. La precisione è salita all’83%.

Infine, FundStrat ha sviluppato una formula che compensa il prezzo dei Bitcoin sia con la radice degli indirizzi unici che con il volume delle transazioni per utente. Questo modello spiega infatti il 94 % delle fluttuazioni dei prezzi dal 2013.

FundStrat può eventualmente utilizzare questa formula per stimare il valore futuro di Bitcoin. È necessaria una stima del numero di indirizzi unici (o delle loro radici) e una stima delle transazioni al giorno. Lee giunge a questa conclusione:

“Il trend di Bitcoin è positivo nel lungo periodo. Ma nel breve periodo, il prezzo sembra essere limitato, il rischio di una correzione sembra in crescita”.

Le fluttuazioni dei prezzi attuali sembrano dimostrare Lee giusto finora.

Altcoin Tier 2 Analisi dei prezzi KW 38 – La fine per NXT?

Questa settimana, il NXT è sceso sotto i 20.000 USD di capitale di mercato, mentre il Ripple è aumentato in modo massiccio con un grande investimento da parte di diverse banche.

Riassunto: Ripple (XRP) è salito del 12,6% soprattutto grazie a un massiccio investimento, la valuta che ha fatto meglio questa settimana. Il prezzo del Monero (XMR) è aumentato del 7,5%, diventando così la seconda valuta migliore della settimana.

Si vedrà se questa Bitcoin trader tendenza rialzista sarà mantenuta

Il NXT è sceso del 22,6%, scendendo al di sotto di una capitale di mercato di 20.000 dollari: https://www.forexaktuell.com/it/crypto-trader-recensioni-opinioni/
Mentre l’EMA200 ha dimostrato di essere un forte sostegno per Monero, in modo che il prezzo è salito di nuovo, il grande argomento di questa settimana è Bitcoin trader: a causa di una pompa di massa su 15.9., che potrebbe essere motivato da un grande investimento, il prezzo è salito fortemente. Come visto di seguito, questo è anche il problema: da quando questa pompa massiccia, Ripple è sceso di nuovo. NXT, d’altra parte, è semplicemente caduto la settimana e sta attualmente cadendo nel regime Tier 3 (sotto i 20.000 dollari).

Avrei preso in considerazione DGD e WAVES, ma purtroppo nessuna delle Borse è rappresentata su TradingView, quindi non posso fare un’analisi significativa. Ma alla fine entrambe le valute dovrebbero essere menzionate come nuove valute emergenti – DigixDao in particolare è andato giù un gruppo durante la settimana!

NXT è appena caduto questa settimana. Non è stato basato su EMA 100 o 200, ma è caduto molto più ripido. Oggi il prezzo è salito bruscamente – quindi almeno alcune persone sono convinte che la tendenza al ribasso finirà oggi: L’EMA100 è in fase di test. In definitiva, questa è la continuazione di uno sviluppo iniziato ieri sera: Il prezzo minimo del NXT era di 0,0000002413 BTC, da allora il prezzo è leggermente aumentato.

Il MACD (secondo pannello dall’alto) si comporta di crypto trader conseguenza

La linea MACD (blu) è al di sopra del segnale (arancione) e sta attualmente cercando di sfondare lo zero – questo non solo per un breve termine, ma anche per un aumento a medio termine: https://www.geldplus.net/it/crypto-trader-truffa/ Tuttavia, si dovrà prima di tutto dimostrare quanto sia forte l’EMA100 come crypto trader resistenza.

Grazie alla pompa, l’RSI è attualmente molto rialzista a 67 anni.
L’Accumulazione/Distribuzione-Chart (ultimo pannello) è in aumento dal 16 settembre. Alla fine è stato un messaggero che la tendenza al ribasso sarebbe finita a volte – in modo da poter capire le persone che hanno pompato Nxt.

Bene – da un lato la tendenza al ribasso è stata interrotta, l’EMA100 è in fase di test e gli indicatori parlano un timido linguaggio rialzista. Si dovrebbe osservare il comportamento alla EMA100, se si dovesse sfondare questo parlerebbe per un rimbalzo.

Ok, si può vedere che il prezzo delle azioni nel suo complesso ha fatto un salto enorme il 15 settembre – come sottolineato sopra, questo può essere dovuto all’annuncio di un grande investimento in Ripple. Anche se Ripple è il vincitore, si può vedere che Ripple è caduto da allora.

Penso che, per analizzare più da vicino il prezzo, dovremmo guardare allo sviluppo dal 18 settembre:

Si può vedere che il corso è intrappolato tra EMA100 e EMA200. A volte scoppia con breve preavviso – soprattutto il 19 settembre – ma nel complesso rimane all’interno dell’intervallo tra le due medie mobili. A questo proposito, si tratta di una sorta di modello a triangolo: EMA100 e EMA200 si avvicinano l’un l’altro, ma rimangono resistenza o supporto del corso.

Da oggi, il prezzo sta cercando di superare l’EMA100 e ha tentato due volte finora di rompere questa resistenza. Se dovesse riuscire a farlo, è prevedibile un ulteriore aumento del prezzo delle azioni.

Il MACD (secondo pannello dall’alto) è in aumento dal 18 settembre. Questo è positivo anche sotto un altro aspetto, in quanto la linea MACD (blu) è salita sopra lo zero oggi e ha anche tirato il segnale (arancione) sopra lo zero – segni rialzisti in generale.

Questa immagine è confermata dall’RSI (terzo pannello dall’alto): Come il MACD, l’RSI è aumentato dal 18 settembre ed è attualmente a 53 – e quindi leggermente rialzista.

Infine, il grafico Accumulazione/Distribuzione (ultimo pannello) era su un altopiano fino al 19 settembre, ma è sceso bruscamente nello stesso giorno. Da allora, tuttavia, il grafico accumulazione/distribuzione è di nuovo leggermente aumentato, confermando le impressioni che gli indicatori hanno guadagnato.